Comprendere il comportamento umano al centro di politiche sanitarie efficaci

23
Doctor in a protective suit taking a throat and nasal swab from a patient to test for possible coronavirus infection

I paesi della regione europea dell’OMS si impegnano ad applicare approfondimenti comportamentali e culturali nello sviluppo di politiche, servizi e comunicazioni sanitarie

 

I ministri della salute che rappresentano oltre 900 milioni di persone nella regione europea dell’OMS hanno accettato, nei giorni scorsi, di utilizzare approfondimenti comportamentali e culturali (BCI) per informare meglio lo sviluppo, l’attuazione e la valutazione di successo delle politiche, dei servizi e delle comunicazioni in materia di salute.

 

Il BCI Action Framework è stato adottato alla 72a sessione del Comitato regionale per l’Europa dell’OMS, la riunione annuale di governance dell’OMS per la regione europea, attualmente in corso a Tel Aviv, in Israele.

 

Promuovere le intuizioni comportamentali e culturali è un’iniziativa faro del programma europeo di lavoro dell’OMS e nel 2020 l’OMS / Europa ha istituito un’unità BCI per guidare gli sforzi e fornire indicazioni tecniche ai paesi.

 

“Il modo in cui miglioriamo la salute va ben oltre la fornitura di una migliore assistenza medica. Sappiamo da tempo che i fattori strutturali, individuali e culturali – come la convenienza, la messaggistica chiara, gli incentivi finanziari, le norme sociali e il sostegno, la religione e la famiglia – hanno una forte influenza sull’efficacia delle politiche per migliorare la salute delle persone. Fino ad ora, tuttavia, tali fattori non sono stati esplorati ampiamente o applicati sistematicamente”, ha affermato Hans Henri P. Kluge, direttore regionale dell’OMS per l’Europa.

 

“Il quadro d’azione sulle intuizioni comportamentali e culturali che i paesi si sono impegnati ad attuare è il primo del suo genere e manterrà la regione europea in prima linea in questo campo innovativo e promettente. Garantirà che queste preziose intuizioni basate sull’evidenza ricevano l’attenzione e gli investimenti che meritano e alimentino le politiche sanitarie, i servizi e altri interventi per aiutare le persone a condurre una vita più felice e più sana “, ha aggiunto.

 

Sviluppato attraverso un ampio processo consultivo di un anno con punti focali nominati a livello nazionale e altri esperti, il quadro d’azione delinea cinque impegni strategici in cui i paesi dovrebbero agire. Riferiranno sui loro progressi nel corso del suo periodo quinquennale dal 2022 al 2027.

 

Questi impegni sono volti a coinvolgere le parti interessate; condurre ricerche per esplorare le barriere e i driver che le persone affrontano nel condurre una vita sana; includere questa intuizione nella progettazione di politiche, servizi e comunicazioni in materia di salute; investire in capacità BCI sostenibili; e sviluppare piani nazionali per l’attuazione di BCI.

 

Ci sono molti esempi comprovati di applicazione di BCI.

 

  • La Francia si è consultata con produttori e rivenditori di alimenti, scienziati e consumatori per progettare un’etichettatura efficace con informazioni nutrizionali chiare, per influenzare positivamente gli acquisti di alimenti dei consumatori e il Nutri-Score è stato adottato nel 2017.
  • Nel 2016 il governo del Regno Unito ha annunciato che una tassa sull’industria delle bevande analcoliche sarebbe entrata in vigore nel 2018. La sua progettazione e attuazione sono state informate da una consultazione pubblica nel 2016. Riconoscendo che il cambiamento del comportamento individuale è impegnativo, la tassa mira al comportamento dei produttori incoraggiando la riformulazione, poiché la tassa aumenta in base ai livelli di zucchero nella bevanda. Di conseguenza, l’industria delle bevande analcoliche ha ridotto significativamente la quantità di zucchero nei suoi prodotti, portando a una riduzione del 30% dello zucchero venduto pro capite al giorno dalle bevande analcoliche.
  • I pazienti con tubercolosi (TB) nella Repubblica di Moldova erano più propensi a mantenere il loro programma di trattamento quando era reso più conveniente – con gli operatori sanitari che osservavano l’aderenza attraverso la connessione video, piuttosto che di persona. In media, i pazienti affetti da tubercolosi hanno perso solo 1,29 giorni di trattamento con questo nuovo approccio, rispetto a 5,24 giorni, in un periodo di due settimane.
  • I medici del Regno Unito che erano stati precedentemente identificati come alti prescrittori di antibiotici hanno ridotto le loro prescrizioni del 3,3% in un periodo di sei mesi dopo aver ricevuto una lettera dal direttore medico del paese che indicava che prescrivevano più della maggior parte delle altre pratiche mediche nella loro area locale.

Perché usare BCI?

La ricerca indica che il comportamento individuale e le circostanze sociali insieme rappresentano il 60% dei fattori che determinano la salute delle persone .

 

Il lavoro BCI significa indagare e comprendere i fattori strutturali, individuali e culturali che influenzano i comportamenti sanitari e utilizzare queste intuizioni per migliorare i risultati delle politiche, dei servizi e delle comunicazioni relative alla salute.

 

Può essere utilizzato per definire problemi, condurre ricerche sulle cause alla radice, comprendere le barriere e i driver dei comportamenti sanitari, informare la pianificazione e l’attuazione del programma, nonché per testare e valutare quali interventi funzionano.

 

Questa disciplina basata sull’evidenza si basa su lavori e metodologie esistenti in diversi campi, tra cui psicologia, sociologia, economia, antropologia, scienze politiche e studi culturali.