Fondi di investimento europei a lungo termine. Chiuso l’iter legislativo

253
Il 7 marzo il Consiglio ha adottato un quadro normativo ridefinito per i fondi di investimento europei a lungo termine (ELTIF), che rende tali tipi di fondi di investimento più attraenti. L’adozione formale odierna in sede di Consiglio rappresenta la fase finale del processo legislativo.
Gli ELTIF sono l’unico tipo di fondi destinati a investimenti a lungo termine che possono essere distribuiti a livello transfrontaliero sia agli investitori professionali che a quelli al dettaglio. Concepiti per convogliare capitali verso investimenti a lungo termine, gli ELTIF possono utilmente contribuire a finanziare la duplice transizione verde e digitale.
“Sono molto lieta che stiamo mantenendo la nostra promessa di destinare maggiori finanziamenti alle imprese e ai progetti che si adoperano attivamente per rilanciare le nostre economie nel lungo periodo, in particolare per realizzare la duplice transizione verde e digitale. Oggi – ha detto Elisabeth Svantesson, Ministra delle Finanze della Svezia – abbiamo eliminato una serie di ostacoli normativi per i fondi di investimento europei a lungo termine. Sta diventando più facile investire in imprese, comprese piccole e medie imprese, e progetti europei interessanti e innovativi. Si tratta di una buona notizia per gli investitori alla ricerca di una più ampia gamma di opportunità di investimento sostenibili e rispettose del clima”.