Enpab a congresso. Il programam della due giorni

44

Venerdì 14 e sabato 15 giugno 2024, presso l’Auditorium Conciliazione a Roma, l’Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Biologi (Enpab) terrà il III Congresso Nazionale Previdenza è salute. “Il futuro nelle nostre mani”. L’obiettivo dell’incontro di quest’anno è di fornire una panoramica approfondita e coinvolgente su due elementi fondamentali per i biologi: il professionista e la previdenza.

In particolare, la mattinata del 14 giugno rappresenterà il momento in cui sarà raccontata l’evoluzione dell’Enpab, le politiche di assistenza e sostegno al lavoro e il potenziamento del welfare attivo. Saranno analizzate le fragilità e i punti di forza dei biologi professionisti e sarà anche l’occasione per dialogare con i diversi rappresentanti delle Istituzioni presenti in questo spazio dedicato del programma.

Per il potenziamento della professione, sarà la Salute, declinata secondo le diverse aree di competenza del biologo, la protagonista del III Congresso Nazionale Enpab. L’evento verterà sul valore della figura professionale del biologo nella tutela della vita in ogni sua forma e ad ogni età, secondo il nuovo pensiero orientato alla sostenibilità e alla salute con visione olistica One Health.

 La mattinata di venerdì 14 giugno, alle ore 9.30, sarà aperta con i lavori di Tiziana Stallone, Presidente Enpab, per una mattinata ricca di contenuti, con gli interventi degli ospiti istituzionali, la presenza di FNOB e gli ordini territoriali, e si concluderà con la lettura magistrale di Barbara Gallavotti, biologa, divulgatrice scientifica, autrice e conduttrice televisiva, dal titolo “Intelligenza biologica vs. Intelligenza Artificiale”.

Il pomeriggio sarà suddiviso in due sessioni, introdotte alle ore 14.30 da un intervento dell’On. Brando Benifei, Capo delegazione del Partito Democratico presso il Parlamento europeo, appena rieletto, dal titolo “Dove ci ha condotto l’evoluzione? La prima legge al mondo sull’Intelligenza Artificiale”.

La prima sessione, alle ore 15.00, dal titolo “Ieri, oggi… e domani?” prevede una serie di interventi con: Olga Rickards, Biologa, Professoressa Ordinaria di Antropologia Molecolare, Università di Roma Tor Vergata; Giuseppe Novelli, Biologo Genetista Policlinico Tor Vergata Roma; Roberto Manfredini, Medico Chirurgo, Professore Ordinario di Medicina Interna Università degli studi di Ferrara.

Alla seconda sessione, alle ore 16.30, dal titolo “Biodiversità minata, prevenzione e sostenibilità” prenderanno parte: Elvira Tarsitano, Biologa, Consigliera FNOB e Vicepresidente dell’Ordine dei Biologi della Puglia e della Basilicata, Università degli Studi di Bari Aldo Moro; Arrigo Francesco Giuseppe Cicero, Medico chirurgo, specialista in farmacologia clinica, Professore Associato Alma Mater Studiorum Università di Bologna e Presidente della Società Italiana di Nutraceutica (SINut); Marco Astegiano, Medico chirurgo, specialista in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva; Giorgio Gilli, Biologo, Consigliere FNOB, Professore Emerito di Igiene Università di Torino.

 Giornata ricca di appuntamenti e di temi anche quella di sabato 15 giugno, suddivisa in due sessioni. Alla prima sessione, alle ore 9.10, dal titolo “Le insidie per l’uomo ad ogni età” prenderanno parte: Laura Dalla Ragione, Medico Psichiatra e Psicoterapeuta, Direttore Rete Disturbi del Comportamento Alimentare USL 1 dell’Umbria; Donatella Paoli, Biologa, Prof. Associato Università Sapienza – laboratorio di Seminologia Banca del Seme “Loredana Gandini” – Policlinico Umberto I; Francesca Ghelfi, Biologo nutrizionista, divulgatrice scientifica; Gemma Fabozzi, Biologa nutrizionista ed embriologa; Francesca Busa, Comitato scientifico scuola microbioma Torino.

Alle ore 12.05 si terrà la seconda sessione dal titolo “La promessa di longevità” con: Armando Piccinni, Medico Psichiatra e Psicoterapeuta, Presidente della Fondazione BRF Onlus; Giovanni Scapagnini, Medico, Professore Ordinario di Nutrizione Clinica Università degli Studi del Molise; Maurizio Tommasini, Biologo nutrizionista, Divulgatore scientifico; Abdou M. Diouf, Biologo molecolare e Divulgatore scientifico.

L’evento sarà chiuso dal saluto della Presidente Tiziana Stallone e dei consiglieri uniti Enpab.