Marche. Via alla Ecapital Culture Start Up School

319

La Fondazione Marche, la Regione Marche, l’Università Politecnica delle Marche, la Camera di Commercio delle Marche, l’ISTAO e il Comune di Ancona, hanno presentato la quarta edizione del bando ECAPITAL Culture Start Up School per la creazione di Start Up nel settore culturale soprattutto nella Macro Regione Adriatico – Ionica.

Il concorso prende ispirazione dal progetto ECAPITAL – Business Plan Competition, che da 19 anni favorisce la creazione di imprese innovative nella regione Marche coinvolgendo giovani universitari nella presentazione di progetti d’impresa (www.ecapital.it).

ECAPITAL Culture Start Up School si rivolge principalmente ai giovani provenienti dai paesi della Macro Regione Adriatico – Ionica motivati a far nascere un’attività imprenditoriale nel settore della valorizzazione del patrimonio culturale del territorio ma vi possono partecipare anche gli under 40.

Obiettivo primario è quello di creare le condizioni affinché, facendo uso delle loro capacità e della loro creatività, questi giovani possano realizzare una propria idea imprenditoriale raccogliendo l’enorme opportunità offerta loro dal patrimonio culturale della Macro Regione. L’iniziativa offre ai partecipanti un’esperienza formativa mirata a sviluppare una propria idea imprenditoriale nel settore della cultura, trasformandola in impresa. È altresì un’importante opportunità di confrontarsi con altre idee e giovani di paesi diversi. L’obiettivo finale sarà l’elaborazione di progetti d’impresa da sottoporre al mondo istituzionale, imprenditoriale e finanziario della Macro Regione.

Le prime tre edizioni sono state realizzate nel 2015-2016-2019 ed hanno coinvolto oltre 70 giovani provenienti dalla Macro Regione Adriatico Ionica i quali hanno sviluppato le loro idee di impresa strutturandole e presentandole sotto forma di business plan. Per la partecipazione all’edizione del 2020 sono previste per tutti gli allievi provenienti dalla Regione Marche ammessi a frequentare il corso, borse di studio a totale copertura dei costi di iscrizione.

TERMINI

1) Ciascuna Borsa di Studio comprende: frequenza del corso di formazione dal 1 giugno 2020 al 31 luglio 2020, presso la Start Up School di Ancona la cui sede è situata all’interno della Mole Vanvitelliana.

2) Le Borse di Studio per gli allievi marchigiani per questa edizione del progetto sono finanziate dai Promotori; pertanto, la partecipazione sarà completamente gratuita per gli ammessi.

Sono escluse le eventuali spese di viaggio e alloggio, che saranno a carico dei partecipanti.

REQUISITI DI AMMISSIONE

Il progetto si rivolge a 10 giovani residenti nella regione Marche – Italia.

Requisiti di ammissione:

Nascita, residenza o domicilio nella regione Marche

– età inferiore ai 40 anni – possesso di un titolo di studio che sia almeno un diploma di scuola media superiore

– conoscenza della lingua inglese

– presentazione di una Business Idea per la costituzione di una start up volta alla valorizzazione del patrimonio culturale della Macro Regione Adriatico – Ionica.

TOPICS: turismo culturale; artigianato locale; turismo di transito; porti e antichi porti turistici; siti archeologici; architettura; eventi; food; performance live e teatro; cinema; museo; musica; editoria; parchi a tema; arti visive).

Sarà un ulteriore elemento di valutazione l’eventuale presentazione, non obbligatoria, di una lettera di gradimento (“comfort letter”) da parte di un soggetto pubblico o privato, da cui emerga la conoscenza del candidato, della sua idea d’impresa e relativo apprezzamento.