Cnpadc. E’ on line la domanda per il bonus affitto

42

La nuova azione di sostegno messa in campo dalla cassa dei dottori commercialisti prevede, questa volta, la possibilità di ottenere un contributo  valutato in base al canone di affitto dello studio e relativo al periodo febbraio – maggio 2020.

Accedendo all’area riservata del sito è possibile inoltrare la richiesta tramite il servizio CSA allegando la copia del contratto di locazione o sublocazione, la ricevuta di avvenuto pagamento dei canoni relativi ai quattro mesi di riferimento.

Nessun ordine cronologico è previsto per l’assegnazione dei contributi  ma si baserà sul criterio di precedenza inversamente proporzionale ai redditi dichiarati, partendo da quelli inferiori.