La Cassa Commercialisti investe sulle borse di studio

139

Aumentano i fondi stanziati dalla Cassa per le borse di studio a favore dei figli dei Dottori Commercialisti.

A fronte delle tante domande pervenute nel 2021 da parte di giovani studenti in linea con i requisiti di merito stabiliti, il Consiglio di Amministrazione della Cassa nella seduta dello scorso 28 luglio ha espresso parere positivo a un ampliamento del 15% dello stanziamento previsto inizialmente fino a un totale di 2 milioni e 300 mila euro complessivi.

La Cassa continua così a testimoniare il suo impegno a supporto della crescita formativa e delle famiglie.

“Il welfare va ripensato, attualizzato e guardato da una diversa prospettiva, per renderlo sempre più uno strumento di crescita per l’intera comunità e un collante virtuoso tra generazioni diverse”.