Da ClicLavoro le piattaforme utili ai professionisti

225

Sono in forte crescita  le piattaforme online che mettono in contatto chi cerca lavoro e chi lo offre.

“Senza la pretesa di risultare esaustivi – si legge sul portale ClicLavoro – ve ne segnaliamo alcuni che potrebbero essere di vostro interesse. Come Upwork, disponibile in lingua inglese, che è una piattaforma specializzata nel lavoro freelance di tipo informatico”.

C’è poi Twago con offerte per i professionisti della programmazione, del design e della traduzione: le aziende inseriscono il progetto e il profilo del professionista di cui hanno bisogno e la piattaforma invia una notifica ai freelance iscritti e compatibili con il lavoro proposto.

Zooppa apre periodicamente delle gare per aziende che richiedono banner, filmati e manifesti. Verranno scelti i lavori che vinceranno il contest e i migliori riceveranno dei premi in denaro.

Crebs ti mette in contatto tramite email direttamente con l’azienda o la persona che ha inserito l’annuncio.

LavoriCreativi è uno dei siti più popolari tramite cui entrare direttamente in contatto con le aziende.

Addlance, infine, è la community  italiana di freelance basata sulla lead generation.