Occupazione e sviluppo. Il bando della Regione Puglia

531

Nidi è il fondo attraverso cui laRegione Pugliasostiene, con contributi a fondo perduto e prestiti rimborsabili, persone che hanno perso il lavoro, giovani, donne che vogliono avviare studi professionali associati o micro imprese.

Il contributo a fondo perduto stanziato per l’avvio di nuove imprese è fino a 220.000 euro. Primo obiettivo, supportare l’avvio di nuove realtà economiche e nuove opportunità occupazionali in grado di contribuire allo sviluppo e alla diversificazione del sistema produttivo regionale e ad incrementare i livelli occupazionali.

Inoltre il sostegno messo in campo dalla regione è finalizzato anche all’accesso all’occupazione per le persone in cerca di lavoro e inattive, compresi i disoccupati di lunga.

Le spese finanziate sono canoni ed abbonamenti per l’accesso a banche dati, per servizi software, servizi cloud, servizi informativi, housing, registrazione di domini Internet, servizi di posizionamento sui motori di ricerca, acquisto di spazi per campagne di web marketing.

Ma anche energia, acqua, riscaldamento, telefoniche e connettività; locazione di immobili o affitto apparecchiature di produzione; materie prime, semilavorati, materiali di consumo; premi per polizze assicurative.

 

https://por.regione.puglia.it/-/nidi-fondo-nuove-iniziative-impresa